Computer e monitor scelti per mia mamma

Questa sezione non è da prendere alla lettera ma è un possibile consiglio su cosa scegliere come personal computer e cosa scegliere come monitor. Ogni persona ha possibilità di movimento diverse e bisogna valutare inizialmente le abilità in possesso. Per qualcuno potrebbe andare bene anche un pc portatile, per altri una postazione fissa ma più facile da gestire. Per quanto riguarda mia mamma vale il secondo caso e cercherò di trattare qui di seguito la nostra esperienza in materia.

Parlerò prima del monitor: consiglio di utilizzare un televisore con uno schermo bello grande come monitor del computer.

Non tutti sanno che i televisori di nuova generazione (quelli piatti per intenderci) hanno la possibilità di vedere il computer direttamente sullo schermo del televisore.

Perché scegliere la TV e non un semplice monitor? Perché può essere difficoltoso leggere parole piccole e molte disabilità comportano anche un indebolimento o distorsione delle capacità visive.

Molti utilizzano dei software che ingrandiscono la parte dello schermo che si trova sotto al puntatore ma perché non utilizzare direttamente un monitor grande?

In molte famiglie inoltre già esiste un televisorone di questo tipo e chiaramente la guida funziona anche per monitor da scrivania più piccoli.

Per quanto riguarda il computer da scegliere, i software funzionano su qualunque computer riesca a far girare decentemente Windows.

Esiste però una funzione in più su molti computer Desktop che tornerà utile per poter effettuare una accensione dalla distanza (o con i pulsanti industriali).
La funzione si chiama “Restore on AC Power Loss” oppure “AC back function“. In pratica in caso di assenza di corrente, quando essa torna il pc lo capisce da solo e si riaccende. Andremo a capire come configurare il sistema nelle prossime pagine.

Ecco una foto della postazione per darvi una idea:

Postazione Personal Computer

Quindi ricapitolando:

Monitor: Qualunque monitor va bene ma consiglio di utilizzare un televisore 24 pollici o superiore e, in generale, di dimensione adeguata per le proprie necessità.
Se il computer è piuttosto datato e il televisore di ultima generazione, verificare che dietro il televisore ci sia la predisposizione per la porta RGB. Se volete maggiori dettagli per questa situazione chiede tramite i commenti.

Computer: Qualunque computer su cui gira Windows va bene ma, se volete accendere il computer dalla distanza oppure con un pulsante industriale, serve un computer almeno del 2012.
Un computer Desktop (quelli da scrivania, non portatile) è consigliato se volete configurare una postazione fissa.

Vedremo qualche configurazione nelle prossime pagine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.