Accensione a distanza del computer

Se la persona riesce ad accendere il computer utilizzando il pulsante di accensione presente sul pc stesso potete tranquillamente passare alla sezione successiva.

Se invece avete la necessità di accendere il computer con il pulsantone industriale oppure con un telecomando allora continuate a leggere la soluzione che ho trovato.

Per questa soluzione vi serve almeno un computer Desktop (no portatile) almeno del 2007, non più vecchio (più recente va bene). Quello che vi dirò è piuttosto tecnico e difficile per chi non ha delle conoscenze informatiche. Se trovate quanto scriverò troppo difficile per le vostre competenze tecniche non vi preoccupate, potrete sempre chiedere aiuto a qualche parente o amico che conosce meglio i computer oppure a qualche tecnico e saltare alla pagina successiva.

Se invece volete comunque provare, cominciamo:

L’obiettivo è attivare una particolare funzione presente su quasi tutti i computer mediamente recenti e cioè “Restore on A/C Power Loss” oppure “AC back function“. Questa funzione permette di riaccendere in automatico il computer se salta la corrente.

Perché ci serve questa funzione?

Perché con il pulsante industriale o con il telecomando non faremo altro che togliere l’alimentazione al computer ma per poterlo accendere sarebbe comunque necessario premere il tasto di accensione! Abilitando questa particolare funzione che descriverò, ogni volta che premeremo il pulsante industriale, togliendo in effetti la corrente al computer, gli faremo credere che c’è stato un calo di tensione sulla linea e, la prossima volta che gli ridaremo corrente, lui si accenderà da solo.

Se non avete capito la spiegazione pazienza, limitatevi a cercare di seguire le mie indicazioni oppure a seguire il video qui sotto:

Video esempio che mostra come attivare l’opzione per accendere il computer da solo in caso di blackout. Con questa opzione attivata sarà possibile comandare l’accensione del computer con un pulsante o con un telecomando. Con il vostro computer il menu o il tasto per entrare nella configurazione potrebbero essere diversi. Se vi trovate bloccati contattate un tecnico per attivare la funzionalità.
  • Entrate nel Bios del computer premendo subito all’accensione il tasto CANC della tastiera oppure F2 (varia a seconda del computer)
  • Cercate tra i menù che riguardano il “power supply” la funzione “Restore on A/C Power Loss” oppure “AC back function“ e abilitatela. ATTENZIONE: abilitate solo quella funzione; toccare o modificare altre cose del bios che non c’entrano potrebbe compromettere il funzionamento del vostro computer!
  • Salvate i cambiamenti e uscite dal bios.
  • Attendete il riavvio completo del computer
  • Spegnetelo da Windows normalmente
  • A questo punto staccate il cavo di alimentazione generale del computer.
  • Aspettate 30 secondi
  • Riattaccate il cavo e, se tutto è andato per il verso giusto, il computer dovrebbe accendersi senza aver premuto il tasto di accensione.

Spero che siate riusciti ad effettuare tutte le operazioni. So che possono essere un po’ ostiche. Se avete problemi, scrivete un commento e proverò ad aiutarvi.

Fatto questo voi o il vostro elettricista, potrete far passare l’alimentazione tramite un relè e collegare il tutto ad un pulsante industriale oppure collegare l’alimentazione del computer ad una presa attivabile da telecomando come quella mostrata qui sotto e disponibile nei negozi di elettronica:

Ricevitore telecomando accensione dispositivi

Una volta riusciti ad accendere il computer senza il tasto di accensione è giunto il momento di passare all’uso vero e proprio del computer nella prossima sezione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.